Cuba è una destinazione popolare per chi desidera celebrare il proprio matrimonio in un ambiente esotico e romantico. Tuttavia, prima di pianificare un viaggio sull’Isola, è importante conoscere i requisiti legali e i documenti necessari per sposarsi. In questo articolo esploreremo i dettagli chiave su come sposarsi a Cuba e quali documenti sono necessari per farlo.

Documenti per sposarsi a Cuba Coppia

Sposarsi a Cuba

 

Requisiti legali:

 

  1. Età: devono avere più di 18 anni.
  2. Stato civile: devono essere single o divorziati. Se uno dei coniugi è già stato sposato, deve presentare una sentenza di divorzio.
  3. Documentazione: devono presentare alcuni documenti legali, inclusi passaporti validi e non scaduti, certificati di nascita e documenti comprovanti lo stato civile di ciascun coniuge.

 

Documenti per sposarsi a Cuba

 

  1. Passaporto: entrambi devono presentare passaporti validi e attuali.
  2. Certificati di nascita: è necessario presentare i propri certificati di nascita.
  3. Documenti sullo stato civile: i coniugi devono presentare documenti che dimostrino il loro stato civile, compresi i certificati di celibato, divorzio o morte del coniuge precedente, a seconda dei casi.
  4. Consenso dei genitori o dei tutori legali: se uno dei coniugi è minorenne, sarà richiesto il consenso dei genitori o dei tutori legali.
  5. Documenti legalizzati e tradotti*: Tutti i documenti devono essere debitamente legalizzati e tradotti in spagnolo.
Documenti per sposarsi a Cuba Anelli

Cosa bisogna fare per sposarsi a Cuba?

 

Il processo matrimoniale a Cuba inizia con la presentazione dei documenti necessari in uno degli uffici della Consultoría Jurídica Internacional, S.A. (CJI), situati nei capoluoghi di tutte le province cubane. Gli sposi devono presentare tutta la documentazione pronta e attendere che venga elaborata dagli ufficiali notarili.

Costi

 

I costi per sposarsi a Cuba variano a seconda del tipo di matrimonio e dei servizi necessari. Le spese notarili comprendono la preparazione del fascicolo di matrimonio, la formalizzazione e consegna di due atti di matrimonio, la protocollizzazione degli atti di nascita, di celibato o di morte prevista per la formalizzazione dell’atto, l’immediatezza per i casi richiesti, nonché i sigilli di bollo come una tassa sugli atti pubblici notarili.

 

Sposarsi a Cuba può essere un’esperienza indimenticabile, ma è importante comprendere i requisiti legali e i documenti necessari affinché il vostro matrimonio sia valido e riconosciuto. Seguendo questi passaggi e presentando la documentazione adeguata, potrete celebrare il vostro matrimonio sull’isola in tutta tranquillità e sicurezza.

Contattaci Ora!!